Filters

Filters

to
2 products
Sort by
Sort by
Air Jordan 11 Retro Gratitude | ResellZone Air Jordan 11 Retro Gratitude | ResellZone
Air Jordan 11 Retro Gratitude
Sale price€320,00
Air Jordan 11 Retro Neapolitan | ResellZone Air Jordan 11 Retro Neapolitan | ResellZone
Air Jordan 11 Retro Neapolitan
Sale price€320,00

Air Jordan 11: Un Ritorno Epico

Durante la stagione NBA 1995-1996, Michael Jordan ha riaffermato la sua grandezza non solo come giocatore, ma anche come collaboratore di lunga data del marchio Nike. Questo periodo ha visto la nascita di un nuovo modello Air Jordan leggendario, l'Air Jordan 11, che ha segnato un punto di svolta nel design delle sneakers grazie al genio creativo di Tinker Hatfield. L'audace utilizzo della pelle verniciata, all'avanguardia per quei tempi, ha segnato un nuovo standard nel settore. Inoltre, la suola traslucida color ghiaccio ha rappresentato un ritorno alle origini delle Jordan 6, mentre il design ispirato alle automobili cabriolet ha portato un tocco di lusso alla scarpa. Tutto questo è stato reso possibile anche grazie all'ispirazione tratta da un'insolita fonte: un tosaerba, che ha contribuito al design delle Air Jordan X. La presenza di una parte in fibra di carbonio ha garantito solidità e leggerezza nella zona dell'arco plantare.

Dopo il suo ritorno nel 1995, Michael Jordan ha dimostrato di essere ancora al top della sua forma con l'Air Jordan 11, ottenendo risultati straordinari come il record di 72 vittorie contro 10 sconfitte nella stagione regolare, il titolo di MVP (Most Valuable Player) e capocannoniere. La vittoria dei Bulls nelle NBA Finals del 16 giugno 1996 contro i Supersonics di Seattle è stata un momento epico, sebbene Michael abbia vissuto sentimenti contrastanti senza la presenza del padre alla celebrazione.

Le Diverse Iterazioni delle Iconiche Sneakers Nike

Air Jordan 11 Retro

Come per la Air Jordan 1, la 11 ha conosciuto diverse riedizioni fedeli alle colorazioni originali del 1995. Il debutto delle Air Jordan 11 Concord, indossate per la prima volta da Michael Jordan il 7 maggio 1995 contro gli Orlando Magic, è stato seguito dalla versione PE con il numero 45 sul tallone. Successivamente, con l'uscita del film Space Jam nel febbraio 1997, la AJ11 ha riacquistato popolarità con la colorazione nera inedita. Da allora, le Jordan 11 hanno continuato a conquistare il cuore dei fan, culminando con diverse riedizioni di successo come le Air Jordan 11 Space Jam. La versione Low ha incontrato un notevole successo soprattutto tra il pubblico femminile come per la Air Jordan 1 Mid, una variante più compatta rispetto all'Air Jordan 1 High.

Air Jordan 11 Low

Negli anni, il marchio Jordan ha ampliato la sua gamma offrendo versioni Low dei modelli originali, puntando a un pubblico più ampio interessato allo stile di vita. Le Air Jordan 11 Low, insieme ad altre sneaker iconiche come le Air Jordan 3 e le Nike Air Force 1, sono state ben accolte per la loro leggerezza e design trendy, soprattutto tra le taglie più piccole. La presentazione delle Air Jordan 11 Low nel 2015, in occasione del 20º anniversario del modello, ha visto il ritorno della colorazione originale Bred, celebrando la leggendaria stagione di MJ nel 1995-1996. La versione IE, con una tomaia in mesh e pelle martellata, ha aggiunto un tocco di lifestyle ai modelli retrò, confermando il fascino senza tempo delle AJ11 e di altri classici del marchio Jordan e Nike.