Air Jordan 6 | Sneakers Air Jordan per Uomo e Donna | ResellZone

Air Jordan 6

Filtri

Filtri

€
fino
€
2 prodotti
Ordina per
Ordina per
Air Jordan 6 Travis Scott Medium Olive | ResellZone Air Jordan 6 Travis Scott Medium Olive | ResellZone
Air Jordan 6 Travis Scott Medium Olive
Prezzo di vendita€850,00
Air Jordan 6 Retro Travis Scott British Khaki | ResellZone Air Jordan 6 Retro Travis Scott British Khaki | ResellZone
Air Jordan 6 Retro Travis Scott British Khaki
Prezzo di vendita€580,00

Air Jordan 6: La scarpa del primo campionato di Michael Jordan

Air Jordan 6: La Storia di un Campione NBA e delle Iconiche Varianti di Colore

La storia dell'Air Jordan 6 inizia nel 1991 con la presentazione sua presentazione, frutto del genio creativo di Tinker Hatfield. Hatfield è il talentuoso designer di diverse Air Jordan, dal modello 3 al modello XV. Fu proprio con le Air Jordan 6, sei anni dopo il debutto delle Air Jordan 1, che Michael Jordan conquistò il suo primo titolo di campione NBA e fu nominato MVP delle finali, guidando i Chicago Bulls alla vittoria contro i Los Angeles Lakers di Magic Johnson.
All'epoca del lancio sul mercato, la Air Jordan 6 era disponibile in cinque varianti di colore, tra cui le celebri White Infrared e Black Infrared. Scopri di più sulla leggendaria linea Air Jordan e la sua importanza nella cultura sneaker.

L'Evoluzione del Design di Air Jordan 6

Nel suo impegno costante per l'innovazione e per creare le migliori scarpe per Michael Jordan, noto come "His Airness", Tinker Hatfield ha lavorato intensamente sulla Air Jordan 6, ottenendo un design classico che si distingue nettamente dalla Air Jordan 1 Mid e dalla Air Jordan 1 High. Su richiesta diretta di Michael Jordan, Hatfield ha sviluppato un modello più pulito sia dal punto di vista dello stile che dei materiali, prendendo ispirazione dalle scarpe italiane con un design semplice e con materiali di qualità. Ha sostituito la pelle con il camoscio sintetico, aggiungendo dettagli come il numero "23" in omaggio a Jordan. La scarpa presenta anche varie innovazioni, come la linguetta posteriore e il cinturino ispirato al design delle auto sportive di lusso. Anche se la Air Jordan 6 è stata una delle ultime a presentare una bolla d'aria visibile sull'intersuola, ha influenzato le scelte di design future, come le perforazioni introdotte nella Air Jordan 3 e la revisione del cinturino a partire dalla Air Jordan 11. La Air Jordan 6 si distingue per la sua combinazione di comfort, stile e tecnologia avanzata, mantenendo una posizione iconica nella storia delle sneaker Air Jordan.

L'Evoluzione del Design di Air Jordan 6

La Air Jordan 6, sebbene non goda della stessa popolarità di altri modelli, ha avuto diverse collaborazioni significative nel corso degli anni. La prima importante è avvenuta nel 2009 con il programma Doernbecher. Successivamente, sono state realizzate collaborazioni con Jordan Motorsports, Macklemore, il manga Slam Dunk e Gatorade tra il 2010 e il 2017. Jordan Brand ha continuato a collaborare con Aleali May (2019), PSG (2019), Levi's (2020) e il rapper Travis Scott (2019) un anno dopo le Air Jordan 4, creando modelli unici come la Air Jordan 6 British Khaki e Medium Olive, note per le tasche laterali a scatto.

AIR JORDAN 6 COLORWAYS PER UOMO E DONNA

La celebre Air Jordan 6, nel corso degli anni dal 1991, è diventata un'icona grazie alla sua storia e al design distintivo, con numerose edizioni rilasciate. Tra le più amate ci sono la Air Jordan 6 Retro Carmine, la UNC e la Electric Green, apprezzate sia da uomini che da donne, come spesso accade con le collezioni Nike e Jordan Brand.

CHE MISURA ACQUISTARE PER LE AIR JORDAN 6?

Per quanto riguarda le misure delle Air Jordan 6, solitamente questo modello ha una vestibilità leggermente ampia. Quindi, è consigliabile optare per una mezza taglia più piccola rispetto alla propria taglia standard, a differenza di altri modelli come le Air Jordan 5